Lazio Fiano

Indicazione geografica tipica

Questa interpretazione mediterranea del Fiano, antica varietà romana presente storicamente nel Lazio, prende il nome dall’antico bosco mitologico che protegge il Castello.

 

Vitigni
Fiano 100%

Terreno
Franco-sabbioso, da singola vigna

Vinificazione
Raccolta manuale in due periodi diversi: inizialmente vengono selezionate le uve da destinare alla macerazione prefermentativa a freddo di una settimana. Successivamente viene raccolta la restante parte delle uve e il
mosto fermenta in acciaio. Le masse affinano in cemento per cinque mesi separatamente, per poi essere assemblati nella primavera successiva.

Affinamento
Il vino affina in cemento per un ulteriore anno con sospensione regolare delle fecce fini, per poi essere imbottigliato nella primavera del 2021 e la maturazione si completa in bottiglia per almeno uno o due mesi di riposo in bottiglia.

Degustazione
Ha colore giallo-oro, i profumi sono avvolgenti ed eleganti, con in evidenza una particolare nota agrumata e il tipico sentore varietale di nocciola, complessate da un tocco salmastro e minerale. Al gusto il frutto è maturo, con ritorni agrumati, per un sorso fresco e strutturato dal finale lungo e sapido. Il Macchia Sacra è un vino armonioso, che può evolvere e acquistare complessità nel tempo.

Abbinamenti
Con piatti di mare importanti, ma anche tagliatelle ai funghi porcini, risotto al tartufo, pollame nobile, torte rustiche e formaggi

Temperatura di servizio
12°C.

Formato
75 cl e Magnum (1,5l)

Annata
2019

Alcool
12,5% vol

Integralmente prodotto e imbottigliato da:
TORRE IN PIETRA LEPRIGNANA S.S.
Fiumicino (RM) – Italia

Contiene Solfiti

Scheda tecnica